5 consigli per pubblicizzare tua azienda nel 2018

5 consigli per pubblicizzare tua azienda nel 2018

5 consigli per pubblicizzare tua azienda nel 2018

Dopo aver elencato 5 errori da evitare nel pubblicizzare la propria azienda, ora vediamo invece l’esatto opposto. Cinque preziosi consigli su come pubblicizzare al meglio la propria azienda nel 2018.

Primo consiglio; Pubblicizzare la tua azienda con il QR Code.

Il QR Code è il perfetto connubio tra passato e presente. Le potenzialità del QR Code sono veramente moltissime;

  • Puoi inserire un QR Code sul tuo biglietto da visita. Nel 90% dei casi, il cliente non deve installare nessuna applicazione. Si apre la fotocamera, si inquadra il tuo biglietto da visita con il QR Code e boom, Safari indirizza il tuo cliente all’interno di una sezione precisa del tuo sito web, oppure avvia una chiamata telefonica con il tuo negozio e tante altre funzioni, che puoi personalizzare. Pensateci, le potenzialità sono veramente molte.
  • Il QR Code è dinamico. Altra potenzialità straordinaria! Una volta stampati i vostri biglietti da visita, potete modificare comodamente la funzionalità del QR Code, senza dover stampare continuamente biglietti da visita nuovi. Per esempio, per natale, potresti indirizzare i vostri clienti all’interno di una sezione promozionale.
  • Tracciabile! Altra potenzialità importante, potete conoscere con esattezza quante persone, utilizzano il QR Code.

Secondo consiglio: Pubblicizzare la tua azienda con la Local SEO.

La nazione è un grande obiettivo, l’Europa è altrettanto ambiziosa, infine il mondo è raggiungimento di ogni metà… Pensare razionalmente aiuta la nostra azienda ad aumentare clienti, la migliore strategia per il 2018 per pubblicizzare la tua azienda è puntare tutte le risorse sulla Local SEO. Pensa in grande localemente, prima! C’è tutto il tempo per raggiungere il pianeta. Google stessa sta investendo moltissime risorse, per affinare e migliorare le ricerche dei clienti, in un raggio d’azione delineato dalla loro posizione.

Nel lontano 2014, ne parlavamo su questo blog, quando al suo tempo, la Local SEO era ancora una parola del tutto sconosciuta. Oggi nel 2018 come ci confermano nuovamente gli esperti di Web Design Roma, la Local SEO è predominante e rappresenta la più importante strategia di posizionamento SEO, superando di gran lunga l’importanza della SEO Organica.

Tradotto in parole povere (se non sei esperto di Web Marketing), oggi nel 2018, avere unicamente un sito è pressapoco inutile. L’obiettivo del tuo sito, è rispondere alla precisa esigenza del cliente, nell’esatto punto in cui si trova. Anche perché grazie all’assoluto predominio del mondo degli Smartphone, sappiamo con certezza che le persone, cercano professionisti e servizi limitrofi alla loro posizione.

Terzo consiglio: Pubblicizzare la tua azienda in modo onesto e trasparente.

Il mondo oggi ci chiede, velocità! Allo stesso tempo, il mondo dei nostri clienti, chiede velocità e onestà. Ciò significa che devi assolutamente saper fornire un servizio chiavi in mano, in tempi esatti, in modo completamente trasparente.

Prenditi quindi tutto il tempo ragionevolmente necessario, per il servizio che offri. E se proprio vuoi puntare all’effetto stupore, fallo con il tempo. Consegni la pizza? Informa il tuo cliente che arriverai entro 1h, poi però stupisci tutti arrivando in 40 minuti. Nel tuo piccolo, chiaramente sai perfettamente che 40 minuti, sono sufficienti, al contrario il cliente non conosce questo dettaglio. Così facendo sei in grado di creare relazioni positive e pubblicizzare la tua azienda nel migliore dei modi, oltre che evitare possibili contrattempi.

Quarto consiglio: Pubblicizzare la tua azienda, comunicando costantemente con i tuoi clienti.

Conosci gli SMS? Mmmm e invece WhatsApp? Bene, speriamo proprio di si. In questi casi, ecco un bel trucco, molto apprezzato e praticamente con costi bassissimi. Usa la piattaforma che preferisci per comunicare con i tuoi clienti. Sono forme di comunicazione immediate, che non richiedono conoscenze tecniche e sono molto discreti.

Torniamo all’esempio della pizza; Il fattorino è uscito per la consegna, invia subito un messaggino al tuo cliente, di questo genere; “Pizza calda in arrivo! Marco è in viaggio verso te.  Grazie per averci scelto, al prossimo ordine ricordati del codice sconto del 5%!”

Se ripeti questa tecnica, per almeno 60 giorni (e quelle sopra citate), posso assicurarti con certezza che vedrai un aumento sostanziale delle recensioni positive.

Quinto consiglio: Pubblicizzare la tua azienda in modo onesto, sempre!

L’onesta è apprezzata e paga sempre. Parla della tua attività al cliente in modo onesto, responsabile e realistico. Sei una pizzeria? Non mentire sull’impasto. Qualsiasi sia la tua attività, parlane con amore e soprattutto con onesta, riconoscendo limiti e ponendo l’attenzione sui dettagli che invece fanno la differenza.

Questi sono 5 consigli per il 2018, che possono aiutare al tua azienda. Ti consigliamo di leggere anche i cinque errori che non devi fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*