Alternativa a Windows con ReactOS

Ormai sappiamo tutti come la Microsoft ha il suo monopolio per quanto riguarda il suo sistema operativo.

Sembra proprio che non ne possiamo fare a meno di Windows vista la sua semplicità di utilizzo, vasta gamma di applicazioni compatibili (il vero punto forte di Windows).

Tuttavia ci sono molti utenti che trovano il sistema operativo di casa Redmond molto pesante e persino antipatico, e questa ultima causa non la capisco. ūüėČ Ma per questi motivo molte persone cercano un sistema operativo alternativo e provano linux. “Wow, leggero, stupendo, niente virus…”, √® qui che vediamo la gente esaltarsi piena di entusiasmo per aver installato linux sul proprio pc.

Ma poi i primi problemi, programmi preferiti che giravano su Windows qui non funzionano, le configurazioni sono difficili da effettuare e subito le persone vanno in panico per reinstallare il vecchio Windows.

Ma quello che voglio proporvi oggi è un sistema operativo che funziona come Windows, non è una macchina virtuale ma un vero e proprio sistema operativo compilato interamente da zero.

Il suo nome è ReactOS, e si presente come un sistema operativo che esegue tutti i file compatibili con Windows. Il progetto è ancora in pieno sviluppo, e il team di ReactOS ha come scopo quello di creare un sistema operativo leggero che consenta la migrazione da Windows a un altra piattaforma senza subire traumi. Peccato che la release sia ancora in versione alpha, quindi il suo utilizzo non è consigliabile da installare definitivamente, ma dovrete aspettare la versione beta. Attenderemo con ansia il suo rilascio.

Se volete potete comunque provare ad installarlo su un vecchio pc oppure emularlo su macchina virtuale.

Qui il download.