Annunciati Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2

 

Ancora non si sanno le date di uscita ma Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 sono pronti per essere lanciati.

Il SP1 consisterà in un semplice aggiornamento senza immettere nuove particolari funzionalità (molte già aggiunte dai vari update). Le novità più importanti saranno però le tecnologie Dynamic memory per Hyper-V (che interessa solo Windows Server 2008 R2) e RemoteFX (che riguarda anche Windows 7).

La prima è una tecnologia che permette di gestire e ottimizzare la memoria RAM a disposizione delle macchine virtuali, ovvero consente all’utente di assegnare la quantità massima e minima di RAM di ciascuna macchina a seconda del carico di lavoro al quale sono sottoposte.

La seconda, invece, a seguito dell’acquisizione da parte di Microsoft di Calista Technologies (startup statunitense che sviluppa tecnologie per la realizzazione di desktop virtuali su server remoti), riguarda la possibilità di sfruttare le tecnologie grafiche e video come Windows Aero, Silverlight e Flash anche quando si controlla un computer a distanza attraverso Remote Desktop.

Si parla di circa fine novembre per il rilascio ufficiale del SP1 per Windows 7 anche se molti ancora devono fare l’aggiornamento al nuovo sstema operativo essendo ancora legati ai vecchi XP e Vista.


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'url_filtered' not found or invalid function name in /home/bluranoc/public_html/wp-includes/plugin.php on line 235

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*