Aumentare la velocità di rete tramite il registro di sistema [Windows]

Ci sono tonnellate di applicazioni che promettono funzionalità di rete superiore e velocità internet estreme. Queste applicazioni portano ben pochi benefici e, alcuni, sono anche malware.

velocità di rete

Oggi andremo quindi a vedere come aumentare la velocità di rete senza installare nessun’applicazione.

Avvertenza: Tutte le modifiche che faremo qui di seguito vanno ad intaccare il registro di sistema, per tanto consiglio sempre di procedere con cautela facendo un Backup prima d’iniziare.

1. IRPStackSize

IRPStackSize è un applicazione di sistema che permette di aumentare i buffer per consentire al computer di ricevere più dati contemporaneamente. Se disponete di una connessione internet abbastanza grande (8/10 Mbps o superiore) potete beneficiare di questo strumento, altrimenti non noterete alcuna differenza.

Il sistema assegna solitamente 15 IRP. Si trae vantaggio alzandolo a 32, anche se è possibile alzarlo fino a 50 (non lo consiglio).

Andate su registro di sistema (regedit) quindi aprite le cartelle in sequenza:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Services \ LanmanServer \ Parameters

Cliccate con il tasto destro del mouse nella finestra aperta di Parameters e aggiungete “IRPStackSize” come DWORD e inserite il valore 32.

2. SizReqBuf

Rappresenta la dimensione dei buffer di ricezione all’interno del server. Ciò significa che può influenzare la capacità di ospitare qualcosa in un ambiente ad alta latenza (server di gioco, sito web, ecc..).

Il sistema mette di solito 16384 Byte. Per la maggior parte dei server è un numero sufficiente, ma a volte si dispone di una piccola quantità di memoria che non può tenere il passo con il volume di richiesta.

Torniamo nuovamente su Parameters nel registro di sistema e aggiungiamo “SizReqBuf” come valore DWORD. Se avete un server che ha oltre 512 MB di RAM modificate il valore a 17424. Se ne ha meno modificatelo a 4356.

3. DefaultTTL

TTL dice quanto tempo un pacchetto dovrebbe rimanere in attesa nel tentativo di consegna prima di arrendersi e scartare quest’ultimo. Solitamente Windows attende 128 secondi. Questo rallenta il computer e quindi la velocità di rete.

Torniamo in Parameters nel registro di sistema ed inseriamo “DefaultTTL” come DWORD. Impostare il valore tra 1 e 255, il migliore sarebbe 64.