Bitcoin è un investimento sicuro?

Bitcoin è un investimento sicuro?

investimento bitcoin

Investimento = rischio.

Investire in bitcoin conviene? Sempre più spesso, mi vengono rivolte queste domande. Lavorando nel campo dell’informatica, principalmente come consulente programmatore e sistemista, sempre più persone mi chiedono se conviene investire in bitcoin?

Di fatto, mi limito unicamente ad esporre un mio pensiero e di volta in volta, mi confronto con domande e contestazioni tutte più o meno identiche.

Scrivo questo articolo su Bitcoin, in modo che possa aiutare chi si avvicina per la prima volta al bitcoin e possa chiarire cosa sono i bitcoin.

Conviene investire in Bitcoin?

Bitcoin nel 2017 ha registrato un tasso di crescita, storico. Il suo valore di circa 500 dollari iniziali sono diventati 20.000 per Dicembre. Una cifra mostruosa, che ha portato moltissima gente ad investire, molti sono diventati effettivamente milionari. Giornali e trasmissioni televisive si sono cominciate ad interessare al fenomeno finanziario. Quindi conviene investire in Bitcoin?!

Durante gli ultimi 3 mesi, Bitcoin ha perso il 70% del suo valore, molti hanno iniziato ha gridare che Bitcoin è una bolla e Bitcoin è morto. Dunque bitcoin è investimento?

Il primo passo per un investitore, è conoscere il prodotto sul quale sta scommettendo. Perché investire in Bitcoin è di fatto una scommessa sul lungo periodo. Immaginate tutte le persone che durante Marzo 2010, compravano bitcoin per 0.003 dollari, hanno avuto la costanza, visione e pazienza di attendere. Un attesa di 8 anni!

Si ma Bitcoin è morto? Proprio per questo motivo, ritengo che un investimento, vada fatto in modo coscienzioso. Dal 2009 ad oggi, puntualmente Bitcoin è crollato durante i primi mesi dell’anno. Di fatto Bitcoin è stato dichiarato morto, almeno 10 volte nel corso della storia, salvo poi smentire sempre chiunque ed arrivare alla popolarità attuale.

Vi elenco perché personalmente credo che conviene investire in Bitcoin;

  • Conviene investire in bitcoin, perchè di fatto è una moneta decentralizzata. Non potete investire in bitcoin Fineco. Perché la Fineco è una banca che non opera in criptovalute = sistema monetario decentralizzato.
  • Conviene investire in bitcoin, perché sono innumerevoli i casi, dove è possibile pagare con Bitcoin anzichè euro, dollari e sterline.
  • Bitcoin è legale, quindi potete investire, senza violare le leggi Italiane.
  • Bitcoin è anonimo, di fatto non esiste un conto corrente con scritto il vostro nome e cognome, solo chi possiede Bitcoin, conosce l’esatto ammontare patrimonio di bitcoin.

Bitcoin è il futuro?

Bitcoin è una moneta. Il mondo delle criptovalute, registra ormai quasi 1800 ciptovalute differenti, Bitcoin in futuro farà sempre parlare, di fatto è quella maggiormente riconosciuta in tutto il mondo, è la criptovaluta per eccellenza. In futuro Bitcoin, potenzialmente potrebbe toccare 80000 dollari di valore, e molte altre criptovalute sempre più numerose, potrebbero raggiungere importanti valori.

Chi vuole investire in Bitcoin oggi ha due strade;

  1. Il Mining di Bitcoin (ne ho parlato in; Come funziona il mining?)
  2. L’acquisto diretto attraverso un cambio valute come CoinBase, che tramite la vostra carta di credito (anche PostePay) acquisterà Bitcoin.

Dunque quale strada scegliere?

La prima opzione è investimento elevato in termini economici, rappresenta un vero e proprio business. Immaginate una fabbrica che produce beni, il mining è la vostra fabbrica che produce criptovalute. La seconda opzione, è la strada semplice e diretta, l’acquisto e l’attesa. Fate in ogni caso attenzione e ricordatevi di investire, solo la somma che siete realmente in grado di perdere. Come tutti gli investimenti, il rischio è sempre elevato