Caro capo ti vorrei dire…..

 

Purtroppo l’80% dei lavoratori d’oggi subisce ogni giorno violenze psichiche , e a volte anche fisiche, dal proprio “datore di lavoro” ( pratica conosciuta come MOBBING) .

Ecco….io sinceramente non capisco come la maggior parte di questi individui sia riuscita ad arrivare a livelli così alti . I Principali che utilizzano questi metodi medioevali di rappresaglia verso i propri dipendenti , umiliandoli il più delle volte, sono al 99% dei casi dei completi ignoranti. Ignoranti nel vero senso della parola! Persone che non sanno ne parlare ne scrivere in italiano corretto, persone che non sanno nemmeno che Roma è la capitale d’Italia ( e non sto estremizzando…purtroppo è così) .

E noi ci ritroviamo a leccare i piedi a questi “brufoli della società” , solo perchè la crisi lavorativa che abbiamo in questo momento non ci permette di avere nulla di meglio , e noi, per riuscire a portare avanti la famiglia dobbiamo chinare il capo e dire “si padrone”.

Forse un giorno tutto questo cambierà ( dubbia possibilità…sfortunatamente la storia ci insegna che, per quanto il mondo possa cambiare, ci sarà sempre un monarca e un suddito sotto i suoi piedi  ) ma per il momento possiamo accontentarci insultando come meglio possiamo questi rifiuti umani.

Ed è proprio per questo che voglio consigliarvi un sito molto divertente ( ma soprattutto utile per sfogarsi ) dove troverete altre persone che, come voi, hanno bisogno di esternare i loro pensieri ad un “capo immaginario” scrivendo tutto ciò che gli passa per la testa. Delle lettere aperte verso i propri datori di lavoro, per condividere le sofferenze e le umiliazioni subite durante le giornate lavorative.

Se vi sentite frustrati è un ottimo modo per sciogliere la collera….almeno per qualche ora…..

Ecco il sito : http://dilloalcapo.blogspot.com/