Come funziona la garanzia? Fai rispettare i tuoi diritti!

Legge sulla garanzia, come funziona l’assistenza!

Come funziona la garanzia

 

Uno degli aspetti più nebulosi del commercio è la garanzia. Può capitare che il computer, smartphone o l’ultimo gingillo elettronico, presentino un difetto di funzionamento durante il periodo di garanzia, è bene quindi conoscere i propri diritti per evitare incertezze e far valere le proprie ragioni.

Abbiamo contattato i ragazzi di Assistenza Computer Roma, per chiedere loro delucidazioni, esperienze ed opinioni. Vi riportiamo una breve intervista;

Bluranocchio; Ciao, noi già ci conosciamo, ricordiamo chi siete e di cosa vi occupate.

Assistenza Computer Roma; Ciao, grazie per averci contattato. Siamo presenti sul territorio di Roma da oltre 7 anni, con un servizio di assistenza hardware e software dedicato. I nostri interventi sono bilanciati tra privato ed aziendale e si dividono tra computer e smartphone.

Bluranocchio; Come funziona la garanzia in caso di necessità? Spiegaci cosa dice la legge.

Assistenza Computer Roma; Se il prodotto è ancora in garanzia, è il negoziante ad assistere il cliente. La legge parla chiaro da oltre 15 anni, purtroppo manca ancora la consapevolezza dei consumatori. Tuttavia è sempre bene individuare il problema, per comprendere se effettivamente è rientra in garanzia.

Bluranocchio; Ad esempio?

Assistenza Computer Roma; Prendiamo un notebook. E’ un prodotto composto da due elementi, hardware e software. La garanzia tutela il consumatore in caso di difetti di conformità del computer, come lo schermo che smette di funzionare, il discorso cambia in caso di utilizzo improprio lato software. Il software è uno spazio personale, dove il principio di funzionamento è tutelato unicamente dal consumatore. Ironicamente è come comprare una vettura, sporcarla internamente per poi richiedere assistenza per pulizia interna è il proprietario che deve prendersene cura.

Bluranocchio; Può il negoziante, rifiutare o declinare l’intervento in garanzia?

Assistenza Computer Roma; Se il prodotto è stato comprato da quel negoziante e rientra pienamente in garanzia, è in negoziante che deve farsi carico ed assistere il cliente. Molti negozianti, giocano scaricando la questione sul produttore anziché occuparsene direttamente, questo è sbagliato.

Bluranocchio; Come mai?

Assistenza Computer Roma; Davanti un problema, se il prodotto è in garanzia il negoziante deve effettuare una riparazione o nel caso non fosse possibile, procedere alla sostituzione dello stesso. Sfortunatamente il mercato, (sebbene siano presenti leggi che tutelano il consumatore) è invaso da prodotti di bassa qualità, dove le tempistiche per effettuare una riparazione o sostituzione possono richiedere anche oltre 60 giorni. Il consumatore, cosciente di questi aspetti, spesso desiste. Per questo è importante acquistare in modo consapevole.

Bluranocchio; Il negoziante è anche obbligato al ritiro del vecchio computer?

Assistenza Computer Roma; Si, assolutamente. Per legge sono i negozianti che hanno la responsabilità di ritirare gratuitamente l’apparecchiatura usata di tipo equivalente a quella acquistata dal cliente (smartphone con uno smartphone, computer con computer). Nel nostro caso, non solo forniamo questo servizio, ma incentiviamo i nostri clienti, ad effettuare la consegna.

Bluranoccho; E nel caso di acquisti online (ad esempio su Amazon)?

Assistenza Computer Roma; Anche noi, ci occupiamo di vendere online. La garanzia legale non cambia. Ovviamente, online i problemi sono nella maggioranza dei casi, ben altri.

Certamente, non è facile far valere la garanzia perché bisogna confrontarsi con i negozianti. I negozianti a loro volta, devono confrontarsi con i clienti e verificare l’effettiva esistenza di un difetto che richieda la riparazione o sostituzione. I consumatori, spesso acquistano oggetti di cui non conoscono il funzionamento e la frustrazione è tale, che erroneamente si pensa che sia il venditore che debba necessariamente rispondere. Non è raro, incontrare clienti, che in preda alle sempre più efficaci pubblicità, acquistano prodotti di cui non hanno minimamente le conoscenze più elementari.

Sebbene le conoscenze del prodotto, siano un argomento da trattare separatamente è proprio la mancanza che fa richiedere l’intervento in garanzia.