Come mettere Password a cartelle e file Windows 7 8 8.1

Come mettere Password a cartelle e file Windows

mettere Password a cartelle.
Sempre in termini di sicurezza, oggi andremmo a vedere come proteggere i file e le cartelle del nostro computer criptandoli con delle password.

Ci sono 2 Software che fanno entrambi un ottimo lavoro:

AXCRYPT

Questo Software è molto semplice da utilizzare, leggero e tradotto in diverse lingue (italiano compreso). Potrete creare una password a vostra scelta d’assegnare al file che volete mantenere riservato. Inoltre, potrete associare un ulteriore file come doppia protezione, ma di questo parleremo più avanti. Vediamo intanto come impostare la password nel file che vogliamo proteggere:

Scaricare AxCrypt (dipende dalla versione del vostro sistema operativo se è a 32 o a 64bit, scaricate di conseguenza il file più appropriato)

Se avete comprato il computer da pochissimo allora sarà probabilmente a 64bit, altrimenti 32bit. Nel caso non siate sicuri, controllate nel pannello di controllo alla voce “sistema e sicurezza“.

Una volta scaricato e installato il programma, saremo pronti per poterlo usare.

Prendiamo il file che vogliamo criptare e clicchiamoci sopra con il tasto destro del mouse. Selezioniamo “AxCrypt” e clicchiamo sopra la voce “Cifrare”.

Ci verrà chiesto d’inserire una password. Inseriamola e clicchiamo su “ok”.

Come potete notare vi è inoltre una seconda protezione, proprio sotto l’impostazione della password: Key-file. Cliccando sul pulsante con i 3 puntini a lato, potete aggiungere un file di protezione per amplificare la crittografia del vostro documento. Qualsiasi file va bene, anche un file immagine.

NB: se scegliete di aggiungere il Key-file, dovete ricordarvi di tenerlo in un posto sicuro, in quanto se il file andasse perso, voi non sarete più in grado di aprire il documento criptato.

Per decriptare il file e farlo tornare al suo stato originale dovete nuovamente cliccare il tasto destro del mouse sopra il file, scegliere “AxCrypt” e quindi la voce “Decifrare”, scrivere la password e dare ok. Il vostro file sarà tornato come prima.

TRUECRYPT

Mentre AxCrypt è studiato per proteggere un singolo file, TrueCrypt permette la protezione di intere cartelle.

TrueCrypt, diversamente altri software di crittografia, usa un disco virtuale criptato all’interno di un file. In questo disco criptato potrete memorizzare tutti i file e le cartelle che volete proteggere.

Vediamo come funziona:

Installiamo TrueCrypt

Installiamolo e avviamo il programma. Avviato il programma clicchiamo su “Create Volume“.

Quindi cliccare su “Next

Nuovamente su “Next

Cliccare su “Select File” e scrivere il nome del file in cui si vuole creare il disco virtuale. Io ho scritto “segreto“.

Scegliere uno degli algoritmi con cui proteggere i file. Anche “AES” va bene per il momento. Quindi cliccare su “Next“.

Scegliete lo spazio che intendete utilizzare (io ho scelto 1GB), quindi cliccare su “Next“.

Scrivere la Password (mi raccomando: difficile ma facile da ricordare per voi. giocate combinando numeri e lettere. Per aiutarvi leggete anche “i 5 errori più comuni nella scelta delle password“). Cliccare su “Next“.

Infine cliccare su “Format

Avete creato il vostro disco virtuale, non vi resta che cliccare su “Exit“.

Ora potete caricare tutti i file che volete. Basta tornare sul programma True Crypt e cliccare su uno dei volumi virtuali a vostra scelta (io in questo caso ho scelto G):

Cliccare su “Select File” e selezionare il file creato il precedenza (nel mio caso “segreto“).

Quindi cliccare su “Mount

Scrivete la password che avete scelto il precedenza e cliccate su “ok“.

Ora vi basta fare doppio click sul volume virtuale creato e caricare tutti i file che volete mantenere segreti.

Una volta caricati tutti i file cliccate su “Dismount” per rendere il disco virtuale invisibile. Ogni volta che volete accedere al vostro disco per consultare o caricare altri file, ripetere l’ultima procedura.

Per qualsiasi problema lasciate un commento, vi risponderò il prima possibile :)