Come pulire interno computer

Come pulire interno computer

pulire interno computer.
Salve ragazzi, oggi impareremo come pulire il nostro computer desktop esternamente.

La pulizia del computer è MOLTO importante, esattamente quanto pulire la vostra casa o la vostra auto.

Polvere, peli di animali e sporcizia varia, potrebbero ostruire le ventole del nostro Pc provocando un surriscaldamento generale, che potrebbe danneggiare gravemente il computer compromettendone il funzionamento.

Quanto spesso bisognerebbe pulire il proprio pc?

A seconda dell’ambiente in cui ci troviamo può essere necessario pulirlo più spesso del solito. Generalmente ogni 6 mesi. Si riduce a 1 volta ogni 3 mesi nel caso foste fumatori o teniate animali in casa.

Consiglio di tenere la torre del pc in un piano rialzato. Se il computer tocca il pavimento sarà più soggetto all’accumulo di polvere.

Preparazione. 

Spegnere il computer dal menu “Start> Arresta il sistema“. Scollegare la spina principale che manda la corrente al computer, quindi scollegare tutti i cavi presenti nella parte posteriore del pc.

Prendiamo la nostra torre e portiamola in un luogo ben ventilato (Cortile o Garage). Questo per evitare che la vostra stanza si riempa di polvere nel caso non aveste mai pulito il pc.

Strumenti.

Prendiamo tutti i nostri strumenti per la pulizia del pc.

Attenzione! MAI utilizzare un elettrodomestico, come può essere l’aspirapolvere o l’aspirabriciole, per pulire l’interno del nostro computer. Questi strumenti potrebbero creare un accumulo di elettricità statica che rischierebbe di friggere i circuiti elettrici: scheda madre, scheda video e altri componenti. 

Prendiamo invece questi strumenti:

  • Set di Cacciaviti (ne basterà uno, al massimo 2 di diversa grandezza. Solitamente con punta a stella).
  • Panno di Pulizia (va bene anche quello da cucina)
  • Pennellino o, se riuscite, una bomboletta d’aria compressa.

Consiglio assolutamente l’acquisto di una bomboletta ad aria compressa, in quanto può ridurre di molto il vostro lavoro. La potete trovare tranquillamente all’interno di Brico Center o negozi di elettronica (Mediaworld, Unieuro, Troni). Non vi costerà più di 10 euro e vi durerà per tanto tempo.

Altrimenti va bene anche un pennellino morbido o una cannuccia.

Apriamo il case del computer.

Apriamo il case svitando le viti esterne con il nostro Cacciavite. Il mio pc ha un’unica vite che sostiene l’apertura del case. Il vostro potrebbe essere diverso. Se vi trovate in difficoltà, consiglio di dare un’occhiata nel manuale fornitovi assieme al pc o cercandolo su internet nel caso l’aveste perso (basta scrivere il modello del vostro pc su Google).

Una volta svitate tutte le viti, facciamo scorrere il pannello del case verso destra e appoggiamolo da qualche parte.

Ora potremmo finalmente vedere l’interno del nostro pc. Non dovremmo smontare niente ma solo pulire.

Vediamo dove si è accumulata più polvere e cominciamo a pulire con la nostra aria compressa (se non ce l’avete usare un pennellino o una cannuccia).

Cercate di pulire prevalentemente le ventole che servono per il raffreddamento del pc. Vi faccio un esempio con le ventole del mio computer:

Ventola prima

Ventola Dopo

Aiutatevi anche con il panno leggermente inumidito (NON bagnato, solo inumidito. Strizzatelo bene in modo che non finiscano gocce d’acqua all’interno del vostro pc).

Rimettiamo tutto in ordine.

Una volta finita la pulizia del pc, rimontiamo il pannello del case, facendolo scorrere verso sinistra questa volta, e rimettiamo tutte le viti.

Andiamo a collegare nuovamente tutti i nostri cavi. Consiglio sempre di usare il manuale del proprio computer. Vi metto comunque una foto del retro del mio pc come suggerimento:

Nessun commento


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'url_filtered' not found or invalid function name in /home/bluranoc/public_html/wp-includes/plugin.php on line 235

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*