Come rassodare il proprio corpo

Come rassodare il proprio corpo

L’estate è quasi giunta, e molte persone sono in cerca di qualche rimedio efficace per rassodare il proprio corpo. A volte essere magri non basta, ma bisogna aggiungere della tonicità per essere proprio in perfetta forma. Quindi lo sport e l’attività fisica sono molto importanti nel caso in cui si desidera rassodare il proprio corpo. Ma allo stesso tempo occorre  fare attenzione anche a ciò che si mangia, quindi un’alimentazione sana ed equilibrata non va trascurata.

Come rassodare il proprio corpo

Come rassodare il proprio corpo

Pertanto in questa guida illustrerò quali sono gli espedienti più efficaci per rassodare il proprio corpo.

  • Per chi ha tempo, può iscriversi in palestra ed eseguire un programma apposito per rassodare cosce, glutei e addominali. Ma se il tempo che si ha a disposizione è minimo allora è il caso di seguire alcuni semplici esercizi da casa, che se vengono attuati correttamente e quotidianamente i risultati nel giro di qualche settimana saranno ben visibili. Di seguito ecco alcune esercitazioni da svolgere comodamente dalla propria abitazione:
  • Iniziamo dai glutei. In piedi, mantenere la schiena dritta, mani in fianchi, pancia in dentro e gambe leggermente divaricate, portare una gamba in avanti ed effettuare un piegamento. Rimanere in questa posizione per qualche istante. Effettuare tre serie da dieci alternando prima una gamba e poi l’altra. Adottando questo tipo di allenamento si rassodano non solo i glutei ma anche i quadricipiti;
  • Per quanto riguardano gli addominali invece, stendersi per terra e portare le mani dietro la testa, sollevare le spalle da terra e rimanere in questa posizione per qualche secondo finchè non si sentono i muscoli dell’addome corrugati. Per facilitare il lavoro occorre espiare quando si sale ed inspirare quando si scende. Eseguire due serie da 15 con un minuto di pausa.
  • Per le cosce invece, oltre all’esercizio dei piegamenti evidenziati precedentemente, è possibile adottare altri tipi di allenamento come lo squat. Consiste nello stare in piedi con le gambe leggermente divaricate e le braccia distese in avanti, cercare di contrarre sia i glutei che gli addominali, scendendo leggermente verso il basso. Stessa regola di prima: Inspirare mentre si scende ed espirare mentre si sale. Ripetere l’esecuzione per 5 volte.
  • Oltre agli esercizi appena descritti è utile adottare una buona e sana alimentazione per aiutare a rassodare il proprio corpo più velocemente. Infatti alcuni alimenti permettono di disporre del necessario fabbisogno energetico e allo stesso tempo introducono una bassa percentuale di grassi. Tra questi alimenti ci sono: i latticini, i lamponi, la farina d’avena, carne bianca, uova, olio di oliva e via dicendo…mentre è bene evitare cibi ricchi di grassi e ridurre il consumo di zucchero.

A presto!