Copyscape per controllare chi copia il contenuto del tuo sito web

Il miglior servizio per stanare eventuali “farabutti” che copiano i contenuti del vostro sito è Copyscape.

Molti proteggono i contenuti del proprio sito inserendo una protezione di “copia/incolla“. Ma quanto puo’ essere fastidioso per un utente che visita il sito non poter copiare pezzi di testo di proprio interesse?  Tante volte mi è successo di capitare in siti del genere. Trovavo qualcosa di interessante, la volevo copiare per mio uso privato ….e invece no! CHE RABBIA!!

L’alternativa è quella di usare un servizio che riveli il colpevole della copia e della ri-pubblicazione di un vostro testo.

Copyscape è classificato come il miglior investigatore del web. Basta inserire l’indirizzo del proprio sito/blog sulla barra di ricerca e cliccare su Go.

Ci vorrà un po’ di tempo , soprattutto se il vostro sito è grosso. Una volta completata la ricerca vi verranno consegnate le pagine incriminate. Ovviamente vi verranno segnalati anche gli aggregatori ai quali siete iscritti ( quelli saltateli naturalmente ) .

Se tra le pagine suggerite vi è una che NON E’ UN AGGREGATORE e ha copiato il contenuto di sana pianta dal vostro sito ripubblicandolo nel suo senza chiedervi il permesso, contattatelo e chiedetegli gentilmente di toglierlo, altrimenti rischiate una penalizzazione da parte di Google ( e poi comunque è seccante che qualcuno copi il vostro lavoro senza la minima fatica! ) .

Copyscape vi da inoltre la possibilità di inserire un banner con scritto ” protected by copyscape do not copy” per avvisare eventuali furbacchioni.

Se volete analizzare il vostro sito, vi rimando al link del servizio : Copyscape.

Commenti

  1. Pupugnao Rispondi

    Ciao, volevo segnalarti in breve un altro modo per vedere se ti copiano il sito:
    Un piccolo trucchetto è quello di inserire quando è possibile, un link al proprio sito nell’articolo. Se il blog che ti copia usa wordpress, ti inverà un ping con commento. Se hai il plugin askimet troverai questo commento tra quelli segalati come spam.
    Ti consiglio quindi di controllare spesso i commenti segnalati come spam in modo tale da vedere dove è stato inserito il tuo articolo. Alcuni saranno aggregatori, altri ladri!
    Io cosi’ ne ho “beccato” uno…spero di esserti stato d’aiuto.
    Ciao


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'url_filtered' not found or invalid function name in /home/bluranoc/public_html/wp-includes/plugin.php on line 235

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*