Costruire un sito per guadagnare con internet in 30 giorni – Parte 2 –

Ecco la seconda parte della guida ” Creare un sito per guadagnare con internet in 30 giorni“.

GIORNO 8 – Creare una pagina di link –

Create un pagina a parte dove inserire tutti i link ai siti inerenti al vostro ( potete chiamarla “friend.html” o “partner.html” ). Fate una ricerca su Google e copiatevi tutti i siti che ritenete importanti. Cercate di selezionare soprattutto i siti che permettono partnership. Contattate il proprietario del sito per chiederglielo.

GIORNO 9-14 – Scrivere altri articoli –

L’ingrediente principale per far funzionare il vostro sito è quello di aggiungere più contenuto possibile e di qualità. Scrivete, possibilmente 3/4 articoli al giorno. Il contenuto è la chiave del vostro successo. Più è originale, più li vostro sito diventerà importante agli occhi di Google.

GIORNO 15 – Create un Account su Google Adsense –

E’ arrivato il momento di iniziare a monetizzare il vostro blog. Google Adsense è il modo più facile e veloce per fare soldi su internet. Quindi createvi un Account Google e iscrivetevi al programma di Google Adsense. Per capire meglio cos’è Google Adsense e come usarlo, vi rimando alla mia guida su Google Adsense.

GIORNO 16/17 – Il sito richiede più contenuti –

E’ un dato di fatto! Quando si crea un sito, per guadagnare tramite ad esso, bisogna caricare continuamente nuovi contenuti. Per creare nuovi contenuti non serve la sola conoscenza dell’argomento scelto, serve effettuare continue ricerche sul campo. Ecco un breve articolo di suggerimento per la creazione di nuovi contenuti.

GIORNO 18 – Create la Sitemap del sito –

Ora che avete scritto un po’ di articoli, bisogna creare una mappa del sito per semplificare a Google l’indicizzazione dei post. Per crearla vi consiglio di scaricare il Plugin per WordPress : Google XML Sitemap. Il Plugin farà tutto in automatico, inviando a Google la mappa del vostro sito.

GIORNO 19-21 – Continuate a scrivere articoli – 

Concentratevi al massimo sul contenuto del vostro sito. Scrivete e pingate, scrivete e pingate. Lasciate stare l’ottimizzazione su Google , non serve a niente, soprattutto ora con l’arrivo di Google Panda. Concentratevi sui contenuti. Articoli ben fatti e originali sono la vostra carta vincente nell’intricata rete del web.

GIORNO 22 – Aggiungete una casella di ricerca Adsense –

Accedete al vostro Account Adsense, selezionate “impostazioni Adsense” e cliccate su “Adsense per la ricerca”. Aggiungendo una casella di ricerca nel vostro sito, guadagnerete soldi ogni qual volta qualcuno effettuerà una ricerca all’interno del sito. Ora che avete un bel po’ di articoli, sarà utile per i lettori poter cercare ciò che gli serve.

GIORNO 23 – Costruire una solida struttura di Backlinks –

Cercare siti attinenti al vostro e chiedere al proprietario uno scambio link. Ricordate di inserire prima voi il sito di quest’ultimo, in modo da facilitare lo scambio. Mandate un email al proprietario scrivendogli : “Ciao, ho un sito web simile al vostro. Ho inserito un link al vostro sito con una breve descrizione al seguente indirizzo. Un link di ritorno sarebbe davvero molto apprezzato“.

Cercate forum che trattano il vostro stesso argomento e partecipate attivamente alle discussioni. Commentate blog della vostra stessa categoria. Create legami sociali utilizzando Google+, facebook, feedburner e simili. Fate in modo di farvi conoscere e crearvi una cerchia di “amici virtuali”, vi sarà utile.

GIORNO 24 – Create un lista degli iscritti –

Inserite un widget nel blog in modo che le persone possano iscriversi al vostro sito tramite feed RSS o Email. Per fare questo esiste Feedburner. Ecco un ottima guida che vi aiuterà a configurare Feedburner su WordPress.

GIORNO 25 –  Aggiungere parole chiave al proprio sito – 

Ora possiamo iniziare ad ottimizzare un po’ il sito aggiungendo parole chiave importanti. Per fare questo potete aiutarvi tramite lo strumento di Google Keywords Tool.

Per inserire le parole chiave nel vostro sito dovete usare un plugin wordpress per l’ottimizzazione del traffico. Il plugin si chiama All in One Seo Pack. Il Plugin è facilissimo da configurare, basta aggiungere il titolo del blog, una breve descrizione e le parole chiave scelte precedentemente. Quindi Abilitarlo.

Ricordate che dovrete far combaciare, nel miglior modo possibile, le parole chiave con gli articoli scritti nel blog.

GIORNO 26 – Indirizzare traffico sito tramite social Bookmarking –

I siti di Social Bookmarking sono siti che raccolgono articoli della vostra stessa categoria in un unica pagina. Gli articoli che segnalerete verranno pubblicati solo per metà. Se un lettore è interessato, dovrà cliccare sopra l’articolo, venendo indirizzato verso il vostro blog. La maggior parte di questi siti hanno un ottima posizione all’interno di Google, sono quindi ottimi per far conoscere il vostro blog appena nato.

I migliori siti di social bookmarking sono : Liquida, OkNotizie, Diggita, Digg, Wikio, Fainotizia.

GIORNO 27/28 – Scrivete, scrivete e scrivete –

Continuate a scrivere contenuti per il sito. Ricordatevi che , soprattutto inizialmente, la vostra unica arma vincente sarà quella di scrivere nuovi articoli. Un sito diventa sempre più importante man mano che si aggiungono contenuti. Attenzione a non copiarli però, altrimenti verrete penalizzati.

GIORNO 29 – Aggiungente nuovi flussi di entrate al vostro sito –

Non è sicuro mantenere un unico flusso d’entrata quale Google Adsense. Non si può dipendere solo da esso, in quanto possono capitare penalizzazioni, ban e simili.

Un altro ottimo servizio di monetizzazione lo danno le affiliazioni. In pratica, abbonandovi ad un programma di affiliazione, potrete vendere prodotti di altri nel vostro blog ricavandone una percentuale.

Le migliori affiliazioni italiane al momento sono : Sprintrade, Tradedoubler, Netaffiliation, Zanox.

GIORNO 30 – COMPLIMENTI! HAI APPENA COSTRUITO UN SITO WEB PER GUADAGNARE SU INTERNET!! 

Nelle ultime settimane avrete sicuramente fatto i primi soldi tramite Google Adsense, a breve venderete le prime affiliazioni, e  poi? ….continuate a scrivere e ad incrementare i contenuti del vostro blog. E se volete, potete crearne un altro :)


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'url_filtered' not found or invalid function name in /home/bluranoc/public_html/wp-includes/plugin.php on line 235

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*