Creare una pagina di errore 404 utile ai visitatori

A volte capita che una pagina web non sia più disponibile. I motivi possono essere tanti : è stata cancellata, è stata spostata, il permanent link è stato cambiato e deve ancora stabilizzarsi, ecc.

Nativamente su WordPress troviamo una pagina d’errore molto scarna e del tutto inutile. Dice semplicemente che la pagina non è stata trovata….stop! Chi visita il vostro sito e si trova davanti una pagina simile, la prima cosa che fa è quello di chiudere e cercare da qualche altra parte. Il nostro obiettivo è quello di farlo rimanere con noi proponendogli altre valide alternative.

Creare una pagina d’errore personalizzata è molto semplice :

innanzi tutto dovete modificare il file 404 che trovate andando sul vostro pannello di controllo. Andate su “Appearance” ( aspetto ) e cliccate su Editor. Vi troverete tutte le pagine del vostro tema sulla destra. La prima dovrebbe essere proprio la pagina che ci interessa modificare : 404.php

Se non la trovate, potete crearla dall’inizio usando il blocco note di windows e salvando il file con il nome 404 ed estensione .php

All’interno di questa pagina potete scrivere qualsiasi cosa, del tipo : “OPS! Ci spiace ma la pagina non si trova più qui

Potete anche spiegare il motivo : “la pagina sembra non esistere più o è temporaneamente non disponibile

Poi sotto potete aggiungere : “provate ad usare la casella di ricerca qui sotto” e ci piazzate una bella casella di ricerca del sito ( potete usare anche quella proposta da Google : strumenti per webmaster ) . Oltre alla casella di ricerca, potete aggiungere alcuni articoli del vostro sito che secondo voi sono più importanti ( ed invitanti ) oppure potreste inserire direttamente la sitemap con tutti gli articoli ( ma quella invoglierebbe di meno… ) .

Per finire, una bella immagine accattivante che renda la pagina errore 404 un po’ più frizzante.