eBay in Italia è un treno, vendite record!

Esplode eCommerce Italiano eBay.it vendite strabilianti

eBay Italia vende alla grande

eBay Italia vende alla grande

Non mi stancherò mai di ribadire, l’importanza dell’online. Viviamo in un mercato così competitivo, concorrenziale e veloce che online è l’unica vera forza economica di qualsiasi attività.

Rispetto il 2000, il nostro paese è cresciuto senza sosta online. Peccato che non basti! La stessa Google dall’America ha esortato le nostre istituzioni, dell’importanza di portare il bel paese nel digitale, con tutti i mezzi possibile.
Un concreto aiuto è inoltre arrivato, dalla stessa Google che ha omaggiato il nostro paese,  realizzando un portale istituzionale (visibile qui) dove mostra le specialità del nostro paese. E rispetto Italia.it, progetto fortemente criticato anche per via dei costi (oltre 45 milioni di euro per un portale) degni delle più grandi Company Americane come Social Network.

L’argomento di fondo è sempre lo stesso, online e più in generale eCommerce se ben sponsorizzato e posizionato, aumenta sensibilmente le vendite di qualsiasi realtà industriale. L’Italia infatti, nonostante sia il fanalino di coda in Europa in termini di connettività (dietro paesi come la Romania…), da oltre 10 anni, non ha mai riscontrato flessioni nelle vendite online, raggiungendo nel 2013 oltre 26 Miliardi di euro di fatturato.

eBay Italia è certamente una realtà brillante sotto quest’aspetto, forte del sistema Paypal e del programma PowerSeller con cui promuove e privilegia venditori affidabili, ad oggi rappresenta una solida realtà Italiana. Una delle domande, che mi vengono spesso rivolte è: “Quanto vende eBay?”

Quanto vende eBay.it in Italia?

Eccovi una classifica da tenere sott’occhio, anche per orientare i propri sforzi commerciali. Tenete conto che ogni 30 giorni eBay Italia registra 10 milioni di visitatori.

  • Troviamo gli Smartphone al primo posso in assoluto: 1 Acquisto ogni 4 secondi
  • Troviamo le Cover per proteggere i nostri Smartphone: oltre il 700% di aumento delle vendite
  • Troviamo i Tablet che hanno distrutto il mercato PC: 1 Acquisto ogni 9 secondi
  • Troviamo Home Theatre e MP3: 1 Acquisto ogni 10 secondi
  • Il pollice verde Italiano, settore Giardinaggio: 1 Acquisto ogni 32 secondi
  • Passiamo alla Gastronomia: 1 Acquisto ogni 60 secondi
  • Cura della persona con l’Abbigliamento: 7 classificato 1 Acquisto ogni 90 secondi
  • Ci sono i nostri amici 4 zampe: 1 Acqusto ogni 90 secondi
  • Articoli per infanzia, ampissima la gamma : 1 Acquisto ogni 120 secondi
  • Prodotti per casa (arredamento, posate…): in crescita del 140% rispetto 12 mesi fa con 1 Acquisto ogni 2 minuti

Come vendere alla grande su eBay.it

Molto spesso, riceviamo mail e telefonate di persone che ci chiedono, vorrei realizzare un sito tipo eBay.it ho un piccolo budget, ma “se funziona” sicuramente dedicherò risorse più ingenti con il passare del tempo. Tecnicamente se fossimo dotati di poca pazienza, queste conversazioni sarebbero bollate con la classica scusa “non lo facciamo”, normalmente però ci soffermiamo sempre al telefono e alle mail.

eBay.it è nato oltre 19 anni fa, quando Internet era considerato un moda inutile, e tutti quei commerciali delle Web Agency venivano folli liberi di passeggiare, mentre ora ricercati come Perle. Oggi il gruppo muove e investe Miliardi per mantenere l’intera struttura profittevole e funzionale. Questo non vuol dire, che il mercato è chiuso basti osservare Amazon Italia e Zalando che in pochi anni hanno rivoluzionato l’intero mercato. Ogni l’investimento deve essere proporzionato, solo così sarà possibile aprire un eCommerce indipendente da eBay.it, ed è infatti la tattica utilizzata da centinaia di attività Italiane online, che desiderano creare un marchio tutto loro.

Se invece decidete di intraprendere la strada del tutto pronto di eBay.it ci sono delle importanti regole da seguire, trucchi da conoscere e fidatevi, è comunque necessaria esperienza.

eBay ha introdotto diversi anni fa un algoritmo di posizionamento dei propri prodotti, definito “In Rilevanza”, ovvero ad ogni ricerca da effettuata, indipendentemente dal bene, non verrà visualizzato il “miglior prezzo” ma i migliori venditori, i famosi “PowerSeller”, che garantisco affidabilità e un servizio di alto profilo verso gli acquirenti.

Diventare PowerSeller è vero lavoro, sono richieste le seguenti qualità di base:

  • Oltre 100 transazioni entro 12 mesi pari ad un fatturato di almeno 2500 euro
  • Presenza su eBay pari ad almeno 90 giorni
  • Valutazione finale pari ad almeno 98% di clienti soddisfatti
  • Aggiornare il proprio account
  • Non violare le regole
  • Rispondere alle domande entro 3 giorni lavorativi
  • Onesta, Puntualità e Rispetto

Vanno inoltre aggiunte delle qualità necessarie per raggiungere tale status:

  • Creare un infrastruttura veloce, snella e funzionale 
  • Effettuare evasione della merce nella medesima giornata
  • Accertarsi della ricezione della merce entro 24 ore lavorative
  • Creare imballaggi di qualità
  • Creare loghi occuparsi della fatturazione con attenzione
  • Creare Layout grafici all’interno della pagina di vendita

La maggioranza dei venditori, non saranno mai PowerSeller, per via delle mancate qualità necessarie! Moltissimi infatti lamentano le scarse vendite, proprio in favore dei PowerSeller. Le motivazione sono le seguenti:

  • eCommerce è come un attività reale va quindi trattata con massimo rispetto
  • Spedire e informare il cliente in ritardo pena il suo giudizio finale, che inesorabilmente sarà negativo
  • Chi fa da se, non va da nessuna parte. Non esiste un solo eCommerce al mondo, creato e gestito da una singola persona… Di conseguenza…
  • Imballare, Fatturare, Spedire e Informare richiedono ORE.

Inoltre vanno aggiunte ulteriori punti critici:

  • eCommerce prevede la politica di reso, così come previsto dalla legge e dallo stesso regolamento di eBay. Gestirla richiede ulteriore tempo e attenzione
  • Possono nascere contrasti con l’acquirente, (causa corriere) è sempre bene affidarsi ad ulteriori vettori di supporto.
  • Esistono i Coupons promozionali, ma è comunque necessario crearli e gestire la parte grafica d’essi.

Da dove iniziare per vendere su eBay.it in Italia

Se avete tempo, nessuno e nulla vi vieta di documentarvi in rete, attraverso canali ufficiali, creando tutto il necessario per vendere alla grande. In alternativa, è necessario rivolgervi ad esperti che grazie ad una consulenza iniziale, possono indirizzarvi nel miglior modo possibile.

Sul territorio di Roma, potete trovare WebDesignRoma.org, in grado di affrontare il discorso nella sua completezza. Se invece avete dubbi in riguardo, potete utilizzare i commenti.