Fare il WebMaster conviene? Ecco la realtà quotidiana

Diventare un WebMaster è veramente conveniente, c’è guadagno?

Voglio raccontarvi un po’ di aneddoti, che capitano tutti i giorni, ma alcuni sono senza ombra di dubbio “micidiali” ecco cosa vede un WebMaster tutti i giorni.

Una delle domanda che gira più frequentemente nel Web, è se diventare webmaster conviene veramente o meglio guardarsi attorno. Oggi desidero rispondere, alla parte di curiosi che sul web si pone continuamente questa domanda. E credetemi che tanti si pongono domande simili.

Webmaster

Webmaster

Per prima cosa, credo che il discorso non è tanto se conviene diventare o meno WebMaster, ma se le proprie capacità lo consento. Molti credono che per entrare nel Web, basta conoscere qualche parola “figa”, fare qualche sito tramite CMS, e quindi immediatamente si diventa WebMaster esperti. Il secondo punto è certamente la pazienza, supponiamo che voi effettivamente avete le capacità del WebMaster, avete anche la capacità e la tolleranza necessaria per questo mestiere? Credetemi, se non siete persone calme, e non sapete ascoltare, guardatevi seriamente intorno.

Ecco cosa un WebMaster tutti i giorni vive:

Ciò che segue, sono una serie di domande telefoniche, mail che riceviamo quotidianamente. Spesso in altri post, abbiamo descritto, come una WebAgecy con un buon WebMaster capisca immediatamente la fattibilità di un progetto, oggi vi illustriamo alcuni esempi.

Buonasera, la contatto dopo aver visto il suo sito web. Volevo un preventivo per quanto riguarda la realizzazione di un network di siti da creare presenti in “Italia, India, America e Europa”. Il tema dell’argomento è come vincere facilmente alle sale da gioco, casino online. Può inviarmi tutto tramite mail, in forma estremamente economica?

La richiesta viene immediatamente bollata, come inutilità più completa, senza contare che per essere ben indicizzati è certamente necessario un budget veramente elevato. Prima però di concludere la conversazione, proviamo un approccio con il cliente.

Gentile Mario Rossi, lei è effettivamente al corrente, che un network così esteso e rilevante, richiede un budget, certamente elevato? Inoltre c’è da considerare il discorso di posizionamento, dove è pressapoco certo che sia necessario, altrimenti chi conoscerà il suo network e di conseguenza chi acquisterà il suo prodotto?

OK, allora mi lasci pensare, la richiamo

Seguono ulteriori 10 chiamate, tutte fatte tramite uno “squilletto” sul nostro recapito mobile, al fine di non spendere 10 centesimi di chiamata. In tutte e 10, il cliente si è assolutamente dimostrato totalmente ignaro della grandezza del progetto stesso.

Secondo caso, questi sono numerosi come le zanzare d’estate.

Buonasera, ho visto il vostro sito, avrei la necessità di un preventivo da un WebMaster, per un B&B in apertura. Le caratteristiche sono la prenotazione online, il pagamento direttamente in loco, informazioni sulle camere e quant’altro necessario. Inoltre gradirei un buon posizionamento. Quanto costa?

Alla domanda quanto costa, anche qui, bolliamo come inutilità. Ma cortesemente rispondiamo

Salve, per comprendere meglio la sua richiesta e anche al fine di spiegarle dettagliatamente tutto il processo, noi offriamo una consulenza direttamente gratuita nel suo B&B, domicilio o dove lei desidera, vuole fissare un appuntamento?

Devo pensarci, la richiamo.

Ovviamente non richiamerà mai nessuno, e infatti alla nostra seconda telefonata nel giro di 24 ore, affermava di aver risolto il tutto.

Terzo caso, WebMaster economico cercasi

Salve, sono in cerca di un webmaster economico, sicuramente voi fate al mio caso. Vorrei vendere su internet, posso avere un preventivo?

Salve, dipende per economica che intende, vede aprire un attività fisica può richiedere 80-200 mila euro, aprirne una virtuale richiede il 80-90% del budget in meno. In ogni caso per comprendere cosa effettivamente lei desidera, possiamo offrirle una consulenza totalmente gratuita e senza impegno, dove lei desidera.

Questa settimana sono impegnato, ci risentiamo sicuramente la prossima.

Un classico, in realtà si tratta di persone che non comprendono che un progetto X, può richiedere anche 1000/2000 ore lavorative. Per loro, 5 minuti sono sufficienti per far tutto. State tranquilli che non chiamerà mai, ne tanto meno si farà trovare reperibile.

Cosa incide nei costi di un WebMaster?

Molte persone sono decisamente confuse dal enorme differenza di prezzi che gira nella rete, come è possibile che 10 WebMaster chiedono una cifra, e altri 10 una totalmente differente? Uno dei fattori determinati per un WebMaster è la fiducia reciproca che cliente-Web Agency deve instaurare. Per esempio per economico diversi clienti intendono 1000 per altri 10, è quindi importante avere un parametro dove stilare un preventivo quanto più specifico possibile.

Una programmazione di base, richiede sulle 350 ore di lavoro, e parliamo della base necessaria per iniziare! In quelle 350 ore di lavoro, c’è da inserire una serie di spese inevitabili, come i vari appuntamenti necessari che richiedono tempo e benzina, la corrente elettrica, le ore di lavoro. Inoltre non va dimenticata la parte tecnica, host+domini, che chiunque è del mestiere che si fregia con l’etichetta di WebMaster, sa perfettamente che acquistare host e dominio da pochi euro è follia quanto accettare il progetto stesso.

C’è anche una parte secondaria, quella dell’assistenza post-vendita. State pur certi che i clienti, vi contatteranno come è giusto che sia, anche qui è giusto e rispettoso valutare il tutto sotto forma economica. Infine ricordiamoci il buon amico Stato Italiano, che richiede anche un legale.

Possiamo affermare che la diversificazione di prezzi, nella maggioranza dei casi è da attribuire ad una serie di fattori quali:

  • L’esperienza del WebMaster stesso
  • La Web Agency e il WebMaster è in regola con P.IVA, sede e quant’altro sia necessario?
  • Eventuali furbetti, amici di amici, cugini e finti professionisti

Nella speranza di avervi schiarito le idee, disponibili come sempre nei commenti.

 

 

 

 

Commenti

  1. Ivan Rispondi

    Buonasera! Io mi sto documentando un po’ in giro sia per quanto riguarda corsi da Web Master che da Web Designer. Ho visto su qualche sito e alla CEPU vari corsi (principalmente da WD, dato che alcuni mi hanno detto che è “più semplice”). Mi chiedevo dunque, se posso, quale corso mi consigliereste di seguire prima e, in media, di quante ore dovrebbe essere per valerne la pena. In più, sapete se all’estero c’è una richiesta di lavoro più o meno grande rispetto all’Italia? Grazie mille e chiedo scusa per le mille domande, buon lavoro! :)

    • Fabio Testa Rispondi

      Buonasera Ivan,
      Passo 1: Non sprecare denaro prezioso, alla CEPU.
      Passo 2: Trovi ottimi corsi di formazione sul FORUM GT. Inoltre ti consiglio di seguire sempre il loro convegno. Non ci sono un TOT numero d’ore, “buone o cattive”, dipende dalla tua persona, da quanto ti affascina la materia e quanto sei ricettivo.
      Passo 3: Ovviamente l’estero è completamente differente dall’Italia, sia tecnologicamente parlando, sia come Viene vista la figura del Web Design\Web Master. In Italia, anche se sei un azienda, con dipendenti ed altro, all’occhio del tuo cliente sei uno “smanettone”.

      Qualsiasi altra domanda, chiedi pure.

      • Ivan Rispondi

        Ciao! Anzitutto grazie mille per la tua risposta e i tuoi consigli, gentilissimo!
        Immaginavo che la CEPU fosse un po’ una fregatura… Per quanto possa essere buona chiede costi eccessivamente alti. Il dubbio che mi ha fatto venire è stato il fatto che informandomi su un sito di corsi (con sede a Milano) fanno un corso da circa 40-60 ore, mentre la CEPU di oltre 200. Per questo mi ero posto la domanda su un’ipotetica formazione del corso.
        Se posso permettermi, avrei qualche altra piccola domanda da farti in merito:
        1. Il forum di GT organizza anche corsi o me l’hai proposto per una cultura da autodidatta? Perché non riesco a trovare informazioni a riguardo, a parte il poter acquistare i loro video di qualcosa…
        2. Se ti è possibile rispondere, posso chiedere dove hai seguito la tua formazione o che percorso hai fatto per arrivare a questo punto? Purtroppo ammetto di essere ignorante per questo e qui da me mancano anche infrastrutture che mi aiutano a vederci chiaro su chi potrei rivolgermi per una formazione adeguata alle mie esigente e che mi dia consigli.
        3. Un ultimo consiglio, da cosa credi che dovrei iniziare? Web Master o Web Designer? O sono entrambi allo stesso livello? Quale dei due titoli può aiutarmi, almeno all’inizio finché non riesco ad avere l’altro, a lavorare maggiormente?
        Ti parlo in confidenza: La mia idea al momento è quella di andarmene da qui, come paese. Quindi parlo già con l’idea di quali lavori potrei trovare di più all’estero, piuttosto che qui in Italia.
        Grazie di nuovo per la tua disponibilità e gentilezza a rispondermi e chiedo scusa per il disturbo! Buona serata, aspetto una tua risposta.

        • Fabio Testa Rispondi

          Ciao Ivan,
          Ammetto di averci pensato su qualche giorno per risponderti. Ti spiego come la vedo io, dal mio personale punto di vista… Se pensi di partire per l’estero, è inutile studiare in Italia.

          Non è un dettaglio, irrilevante, stiamo parlando probabilmente del passo più significativo. Posso garantirti che l’imprenditore di Milano, ragiona ed opera in modo completamente differente dall’imprenditore di Roma. All’estero, le cose sono nettamente differenti, nei paesi più “digitali” come UK, DE ed ulteriori, il ragionamento è nuovamente differente.

          Trovo quindi sciocco, indirizzarti su potenziali corsi di formazione Italiani, se poi la tua clientela non sarà residente nello stesso posto. Il Web Design è differente, così come tutto il marketing che segue, spesso le differenze si percepiscono con 100km, figuriamoci 5000…

          Per quanto riguarda il resto delle domande, il forum GT non è unicamente un luogo virtuale del “fai da te” ma rappresenta una delle comunità più grandi nella nostra nazione, dove vengono per l’appunto tenuti corsi di formazione e convegni dove troviamo anche la stessa Google come ospite. Comprenderai quindi che certamente non stiamo parlando di 4 persone, che si “dilettano”. Ovviamente questi corsi di formazione, sono annuali e vengono sempre sponsorizzati con banner evidenti,

          Questo è un tipo di lavoro, che ti porta ad un viaggio continuo, anche 200/300km al giorno, che ti impone una continua formazione e certamente un livello di resistenza allo stress importante. Discorso invece completamente differente, se vuoi divertiti nel realizzare portali i con CMS e spacciarti come WebMaster, la strada sarà molto corta.

          Il consiglio finale è quindi, trasferisciti, poi pensa alla tua formazione. Spero di aver risposto alle tue domande, in modo esaustivo, e ti auguro che sceglierai questa professione per l’amore che potrai trasmettergli e l’orgoglio che tu senta. Sappi comunque, che davanti al tuo cammino, troverai veramente un cammino tortuoso (salvo tu non sia Zuccambergher XD).

          • Ivan

            Ti ringrazio immensamente per l’accurata risposta e ti chiedo scusa per il ritardo ma sono rimasto senza internet a casa (ironia della sorte, se pensiamo a quello che vorrei fare ahahah)
            In ogni caso, capisco il ragionamento che hai fatto e devo dire che obiettivamente è più che logico. La mia unica idea di volerlo fare qui era il poter partire con già delle carte in mano da presentare a qualcuno. Ma effettivamente non so quanto varrebbero fuori dal nostro paese.
            No, nel modo più assoluto non ci tengo a dilettarmi in qualcosa giusto per. Quindi a come ho capito, scartiamo pure il Web Master. In ogni caso, ti ringrazio infinitamente per tutti i consigli, le risposte e la pazienza! Sono in una fase un po’ delicata della mia vita e mi sto immettendo in un ambiente fin troppo nuovo e oscuro per buttarmici senza riflettere su che carte giocare. Spero di riuscire a sfruttare al meglio i tuoi consigli, grazie di nuovo! E buon lavoro :)
            (ps: Fossi Mr Zucca, non starei di certo qui a scervellarmi su quale sia la strada migliore per non rimanere disoccupato a vita xD)


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'url_filtered' not found or invalid function name in /home/bluranoc/public_html/wp-includes/plugin.php on line 235

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*