Google Adsense: Iniziare ad usarlo

Prima di tutto inizio con lo spiegarvi cos’è Google Adsense.  E’ uno strumento di Google che permette ai possessori di siti/blog di guadagnare una piccola parte del ricavato di Google esponendo gli annunci nel proprio sito.

La prima cosa da fare è iscriversi al programma di Google tramite questa pagina: Iscrizione Adsense.

Una volta accettata l’iscrizione, dovete creare i vostri annunci secondo formato, dimensioni e colori a voi congeniali. Basta andare in “Impostazioni Adsense/Ottieni annunci“.

Potete scegliere tra 5 sezioni :

  • Adsense per i contenuti : Banner pubblicitari da inserire nel proprio sito internet.
  • Adsense per la ricerca : Casella di ricerca da inserire nel vostro sito internet.
  • Adsense per i Feed : Banner pubblicitari da inserire nel Feed RSS del vostro sito.
  • Adsense per i domini : Pubblicità di Google da inserire nei domini non utilizzati (domain parking)
  • Adsense Mobile : per inserire la pubblicità di Google sul vostro sito Mobile (internet per cellulari)

Una volta sistemato Google Adsense, bisogna sapere alcune cose importanti: MAI ( e ripeto MAI ) IMBROGLIARE GOOGLE!

Come vi controlla Google: perchè non si può barare?

  • Controllo codice ip, cookie, sessione e referer;
  • Il vostro computer ha una corrispondenza grafica. Se Google nota un certo numero di Click provenienti da un’aera geografica limitata, capisce che c’è qualcosa di sbagliato. Quindi, anche se viene cambiato l’IP, La corrispondenza geografica rimane intatta e verrete scoperti ugualmente.
  • Google riconosce, tramite referrer, come arrivi al sito. Se arrivi al tuo sito digitando l’indirizzo sul browser significa che sai dove stai andando.

Se barate e Google vi scopre, verrete bannati a vita. Io vi ho avvisato.

Ora veniamo al sistema migliore per posizionare gli annunci nelle pagine in modo tale da guadagnare di più.


Ecco un esempio per aiutarvi un po’. Gli annunci centrali (arancione scuro) avranno molta più influenza sulle persone, al contrario degli annunci messi di lato o sotto la pagina (la maggior parte delle persone vedrà solo la pagina iniziale del vostro sito. Poche scorreranno fino in fondo, e ancora meno cliccheranno gli annunci a fondo pagina). Quindi, più visibile è l’annuncio più facile sarà che vi clicchino sopra.

Altra mossa fondamentale è quella di cambiare il colore degli annunci. Potete scegliere fra due alternative:

  • Renderli uguali al testo ed integrarli in modo tale che sembrino articoli scritti da voi (lo consiglio)
  • Creare un contrasto tra sito e annunci per renderli più visibili

Ogni sito ha un metodo a se. Gli annunci Adsense funzionano in modo di verso a seconda del sito in cui vengono posizionati, non c’è una regola fissa.
Se avete bisogno dei codici dei colori, eccovi un sito molto utile: CODICE COLORE

Se avete altri suggerimenti lasciate un commento qui sotto.

Commenti

  1. Begool Rispondi

    Blog molto interessante, grazie per i consigli e brava 😉

  2. Alessia Rispondi

    Grazie! :)

  3. souad Rispondi

    ciao mi chiamo souad,ecco sono circa due mesi che ho creato un blog con blogger e mi sono iscritta in google adsense,ho fatto tutto con successo,mi arrivono gli annuci sul mio blog tranquilamente,per il momento ho incrementato 1.99 euro solo,il mio problema e di inserire gli annunci sui gli altri siti del web,sto impazzendo con questi codici informatici:tag,body,head…sapresti aiutarmi?la mia e-mail:mabrouksouad@hotmail.fr il mio blog :www.lavorare-guadagnaredacasa.blogspot.com grazie


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'url_filtered' not found or invalid function name in /home/bluranoc/public_html/wp-includes/plugin.php on line 235

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*