La rinoplastica: tutto ciò che si deve sapere

La rinoplastica: tutto ciò che si deve sapere

La rinoplastica, secondo alcune statistiche è tra i primi cinque interventi più richiesti nella chirurgia plastica. La rinoplastica è un intervento che viene effettuato al naso, con lo scopo di migliorare il proprio aspetto estetico. Infatti grazie alla rinoplastica è possibile ridurre la forma del naso, rimodellare la punta, oppure è possibile cambiare la forma del dorso. Quando l’operazione viene eseguita da un personale altamente specializzato in materia, può migliorare notevolmente l’aspetto del proprio viso, e i pazienti ritrovano nuovamente  fiducia in se stessi.

La rinoplastica

La rinoplastica

Inoltre non esistono limiti di età per sottoporsi alla rinoplastica, ma è comunque consigliabile effettuarle dopo lo sviluppo puberale. Ovviamente l’intervento viene effettuato solo su pazienti sani e non affetti da gravi patologie. Per non incorrere a delle complicanze quando ci si sottopone alla rinoplastica, è bene rivolgersi sempre a medici specializzati, esperti e ben conosciuti nel settore della chirurgia estetica. Anche perchè la rinoplastica è l’intervento tra i più difficili da eseguire, e  sono delle vere e proprie operazioni chirurgiche.Quindi bisogna affidarsi esclusivamente a degli specialisti in materia, in modo che se si dovessero creare delle complicanze potranno essere riconosciute e risolte senza subire danni permanenti.

Quindi, dopo aver deciso il chirurgo estetico a cui rivolgersi, si dovrà effettuare la visita preoperatoria che consiste nel fornire al proprio medico tutte le informazioni relative al proprio stato di salute. Dopodichè il medico valuterà la struttura del naso e simulerà un’immagine al computer al fine di elaborare il risultato desiderato che si otterrà dopo l’intervento.

In genere gli interventi di rinoplastica vengono effettuati in anestesia generale. La durata è solitamente di un’ora, salvo complicanze. Inoltre l’intervento è indolore e comporta solo piccoli fastidi durante la medicazione. Una volta effettuata l’operazione, il paziente dovrà stare a letto con la testa alzata con del ghiaccio sulla fronte e sugli occhi al fine di ridurre il gonfiore post operazione.

A presto!