Monitorare quando un sito è Down tramite Google Docs

Ci sono molti programmi in giro per la rete che consentono di monitorare l’Uptime di un sito internet.

sito down

Tante volte può succedere che il sito o il server stesso finisca in down e quindi non più accessibile agli utenti. E’ importante saperlo per poter risolvere il problema al più presto possibile in quanto Google potrebbe penalizzarlo.

Solitamente i programmi che rilevano le eventuali anomalie di un sito (down, errori, ecc) costano cari. C’è un modo per ottenere l’Uptime del sito in modo del tutto gratuito semplicemente usando Google Docs.

Per farlo dovete prima fare una copia del foglio di calcolo di Google Docs. Quindi modificare la URL immettendo quella del vostro sito web e l’indirizzo email nel quale volete essere avvisati se il vostro sito va giù.

Ora seguite questi passaggi:

  1. Andate in strumenti e selezionate Editor di Script
  2. Selezionate Risorse e quindi Trigger dello Script corrente
  3. Scegliete “IsMySiteDown”, sotto eventi scegliete “Time-driven” quindi decidete l’orario del monitoraggio (ad esempio: “Minutes timer> Every minute”)
  4. Salvate e autorizzate Google Docs, poi ri-salvate un’ultima volta. Per ottenere l’esecuzione dello script scegliete IsMySiteDown dal menu a tendina e cliccate sul triangolo affianco.

sito down

[vai a Digital Inspiration]