Rimedi naturali per sbiancare i denti

Rimedi naturali per sbiancare i denti

Avere i denti bianchi è un desiderio di molte persone. Infatti un bel sorriso è un buon biglietto da visita in qualsiasi colloquio informale o lavorativo che sia. Purtroppo in certe occasioni sorridere può essere un po’ imbarazzante, questo  accade quando l’uso eccessivo di tabacco, di bevande zuccherate, di mirtilli, di caffè e via dicendo, lasciano sui denti le loro tracce esaltando in maniera evidente i denti gialli.

Rimedi naturali per sbiancare i denti

Rimedi naturali per sbiancare i denti

Ma in questa guida elencherò alcune strategie da adottare per sbiancare i denti con rimedi naturali senza incorrere a costosi trattamenti chimici.

  • Per prima cosa occorre lavare i denti dopo ogni pasto. Ma come spesso accade, la combinazione spazzolino, dentifricio e colluttorio non è molte volte sufficiente per garantire denti bianchi. Ma ricorrendo ai rimedi naturali le cose possono migliorare.. I trattamenti di sbiancamento non sono naturalmente tutti uguali, alcuni possono essere delicati altri invece più aggressivi e possono causare problemi ai denti. Quindi bisogna utilizzarli con prudenza e soprattutto con moderazione;
  • Un rimedio efficace per sbiancare i denti è l’uso del bicarbonato di sodio. Infatti grazie al suo potere sbiancante riduce notevolmente le macchie da caffè sui denti, rendendoli sani e lucidi. Ma attenzione al suo utilizzo, perchè ricorrendo troppo spesso a questo prodotto, con il passare del tempo si rischia di produrre danni al cavo orale. Pertanto bisogna usarlo soltanto una volta al mese, utilizzandolo nel seguente modo: mettere un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere con qualche goccia di limone. Mescolare il composto e passarlo sullo spazzolino. Massaggiare i denti con questo preparato giusto qualche minuto. Successivamente sciacquare la bocca con abbondante acqua;
  • Un altro buon rimedio per sbiancare i denti è l’uso della salvia. Infatti è uno degli agenti sbiancanti più utilizzati sia in ambito estetico che in quello domestico. Per avere il giusto risultato occorre strofinare qualche foglia di salvia direttamente sui denti. Questa operazione è possibile farla per 2 volte a settimana. Un uso eccessivo può compromettere la sensibilità dentale.

 

 

 

Saluti, Nadia.