Scambio link: utile oppure no?


Avete mai provato a scrivere su Google “scambio link” ? Sono sicura di si ( l’ho fatto anch’io del resto ) . Vi sarete sicuramente accorti che la stragrande maggioranza dei siti non sono altro che Directory dove poter inserire il vostro sito. L’utilità di queste directory, a mio avviso, è pressochè inutile. Senza contare che la maggior parte di esse richiede un link d’entrata verso di loro.
Quanti effettivamente vanno a sfogliare le Directory , per lo più generiche?

Capirete anche voi quanto questo possa essere inutile al fine del vostro posizionamento su Google. E’ una perdita di tempo che invece potevate sfruttare scrivendo un nuovo articolo sul vostro blog o ottimizzando il sito.
Il mio suggerimento è quindi quello di scambiare link con siti che trattano il vostro stesso argomento, contattando i Webmaster direttamente.  Anche questo però ha i suoi contro, in quanto Google penalizza lo scambio di link, gratuiti o meno. La cosa più sensata sarebbe quella di chiedere al Webmaster la possibilità di scrivere un Guest post nel suo sito, con un link di collegamento verso il vostro ( e viceversa ).
Sappiate comunque che se : ottimizzate il sito, vi impegnate, scrivete articoli ogni giorno e curate la grafica, i link arriveranno da soli, senza il bisogno di chiederli. Questo genere di link sono i più potenti per il posizionamento del vostro sito, proprio perchè sono link spontanei.
Quindi la mia considerazione finale è questa : non sprecate troppo tempo per cercare di piazzare il vostro sito tramite link, ma curate il sito e impegnatevi a farlo crescere scrivendo articoli costantemente.