Visite al sito Bluranocchio: statistiche Gennaio 2010


Allora, una cosa che invito TUTTI a fare è quella di monitorare in modo costante il proprio sito. Non solo vi sarà utile per capire la quantità numerica di visitatori, ma vi darà molte notizie importanti che vi serviranno a capire COSA CERCA la gente, DA DOVE ARRIVA la gente, COME VI TROVA la gente.

Io personalmente vi consiglio Google Analytics, ma ci sono molti altri programmi in giro per il web con cui magari potreste trovarvi meglio. Io vi do solo un consiglio su cosa uso io per monitorarmi.

Comunque , stando alle statistiche di Google Analytics posso capire come fa la gente a trovare il mio sito nel web. Magari non sarà uguale per tutti, ma voglio comunque rendervi partecipi e farvi capire i metodi che uso per farmi conoscere, magari può esservi utile.

Come avrete notato, la fetta più grande proviene da “siti di riferimento” ( quella blu ) . Un bel 60% !!
Ecco i siti di riferimento che mi hanno aiutato a farmi conoscere ( vi elenco i primi 10 in ordine di “visite portate” ) :

1. Allosponsor (  ricordiamoci che è pubblicità a pagamento, e quindi naturale che le visite siano molto più numerose delle altre )

2. Mondoinformatico : le visite che mi arrivano sono “quasi” uguali ad Allosponsor, con una piccola particolarità : completamente GRATIS!!! Davvero ottimo!

3. Diggita.it : sempre molto alto come canale di vista, ma bisogna contare che su mondoinformatico ho postato la metà degli articoli postati su diggita. Quindi da diggita arrivano molte visite ma solo perchè ho postato molti articoli.

4. piùvisite : vi ricordate quando vi avevo detto di usare le Safelist? Ecco i risultati, si aggiudica il 4° posto.

5. Blogger.com : Molte visite provengono naturalmente da Blogger da parte di altri bloggeristi come me :)

6. Safelistitaly : Altra Safelist che mi ha aiutato a farmi conoscere.

7. Twitter : Eccolo li, usatelo ragazzi perchè si sta espandendo sempre di più!!

8. Oknotizie : Le visite arrivano eccome, nonostante non riesca mai ad aggiudicarmi la prima pagina!

9. Bazardellevante : Eh si , mi è servito anche lui.

10 Digo.it : poche ma buone. Altro ottimo aggregatore di notizie che fa il suo lavoro !

Il 26 % arriva per traffico diretto. Da quello che ho capito il traffico diretto equivale alla digitazione del sito sulla barra indirizzi, traffico proveniente dalla SERP dei motori di ricerca a fronte di parole chiave legate al sito o la digitazione del nome del sito da utenti che vi conoscono, gli utenti fedeli…..insomma voi ! ( quanto vi amo!!! :) ….ok ok basta )

Infine arrivano i motori di ricerca con un 14%. In primis tra tutti Google con un netto vantaggio sugli altri. Vanno a seguire : search, aol e per ultimo yahoo.

Che dire, spero di avervi aiutato rivelandovi i miei metodi :) ….che poi non vi ho detto il segreto più grande :

Scrivete per i vostri utenti non per Google. Scrivete perchè vi piace scrivere, Scrivete articoli nuovi, belli da leggere, che la gente troverà solo nel vostro blog. Articoli unici insomma….questo è il più gran segreto per far si che la gente accorra al vostro sito. Non sono tanto i motori di ricerca che bisogna guardare, ma le persone! Se fate una bella impressione e siete originali la gente si ricorderà di voi, tornerà da voi e magari vi linkerà e citerà spontaneamente nel loro sito perchè siete in gamba!