Web Marketing, quello che dove sapere sul miglior Marketing al mondo

Web Marketing, tutto quello che dovete sapere sul miglior Marketing al mondo

Il Web Marketing perché è tanto importante? Da cosa è composto, ma sopratutto serve veramente?

Prima di rispondere a queste domande, vanno fatte delle precisazioni in merito o meglio, bisogna creare una premessa tanto ampia, quanto importante.
Negli ultimi 10 anni il Web è cambiato in modo radicale, la nascita dei social network, ha portato l’utenza comune ad avvicinarsi in un mondo che prima ritenevano inutile e superfluo. È cominciato per gioco, “Ehy sei su Facebook? Aggiungimi così ci teniamo in contatto” quel gioco però ha aperto gli occhi a molti, che si sono posti la domanda più importante “se questo strumento è così utilizzato nel mondo, perché non pubblicizzare la mia attività?” ecco appunto la nascita del Web Marketing.

Web Marketing

Web Marketing

Mentre alcuni si accorgevano del Web Marketing e dell’enorme potenzialità che offre tutt’oggi e offrirà per sempre, altri, 10 anni prima, avevano già intuito e investito capitali e energie.
Si, perché anche su internet, vige una regola molto importante, chi prima arriva meglio alloggia. È un discorso che può sembrare strano, su qualcosa di così dinamico, ma adesso vi spiego nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

Quasi un decennio fa, andava particolarmente di moda il porta a porta, era considerato (e per alcuni folli lo è ancora) la miglior soluzione per conquistare nuovi potenziali clienti. Così le prime Web Agency, decisero di svolgere un enorme campagna porta a porta, forse tra le più oneste e veritiere mai svolta nel paese Italia.

Cosa facevano esattamente:
1. Informavano le persone, delle potenzialità della piattaforma
2. Offrivano loro entusiasmanti dati di vendita/contati di altre aziende già sul web
3. Tentavano di far comprende che il fenomeno stava esplodendo anche in Italia

Molte persone non comprendevano questi tre punti, e al quarto punto ovvero la parte economica, rimanevano convinte che era un enorme spreco di denaro.
Frasi del tipo: “costa meno pagine gialle”, “stampare 500.000 volantini è più economico”, “assumere personale è più conveniente”.
Discorsi discutibili davanti progetti di 10-20 mila euro.

Qualcuno però, con la mente larga, e l’occhio proiettato verso il futuro anche grazie ad un economia nazionale decisamente migliore si affido totalmente nelle mani di qualche Web Agency.

Eccoci quindi dopo 10 anni, proprio come nei film, quando si leggono frasi a schermo con scritto “10 anni dopo” e tutto sembra migliore, anche nel Web è così.
Quelle persone oggi sono nettamente in vantaggio rispetto qualsiasi potenziale concorrente dello stesso settore, 10 anni nel Web Marketing rappresentano:

1. Posizionamento sui motivi di ricerca, stabile e duraturo.
2. Anzianità e valore del domino stesso, Google premia chi esiste da tanti anni.
3. Marchio notevolmente più radicato in moltissime query

Ovviamente se poi aggiungiamo le eventuali potenzialità come:
1. Social Marketing
2. Video Marketing
3. Web Marketing (Seo, Adwords, Mail Marketing)

Oggi ci troviamo davanti un “mostro” che spodestarlo dalle prime posizioni sarà praticamente impossibile.

Questo è il Web Marketing, ovvero costruire un sito Internet con il preciso scopo di valorizzare economicamente la propria infrastruttura aziendale, abbandonando ogni forma di pubblicità cartacea.

Come fare Web Marketing oggi?

Oggi il mercato è drammaticamente cambiato, per il solo fatto che pochi, pochissimi sono i veri imprenditori che comprendo che non basta un sito da 500 euro.

Il Web Marketing va pianificato, proprio come una qualsiasi struttura fisica, è necessario un business plan, e un disegno mentale e scritto dei risultati che si vogliono raggiungere. Chi vuole fare Web Marketing, non deve mai porre paletti economici di nessun genere o tipo, bisogna essere pronti ad effettuare un investimento di qualsiasi genere esso sia.

Primi passi nel Web Marketing

Il primo passo consiste nel sceglie la Web Agency, è l’elemento cardine di tutto il processo, perciò occorre buon senso.
Tenendo in considerazione che se siete arrivati nella lettura fino qui, è evidente che volete affrontare il mondo del Web Marketing in maniera seria. Ecco una serie di consigli.

Cosa osservare e chiedere ad una Web Agency

1. Scegliete una realtà con P.IVA, sembra scontato ma molti ragazzi si improvvisano esperti del settore, senza però disporre di clienti e infrastruttura necessaria per garantirvi qualcosa di concreto.
2. Chiedere informazioni riguardo il processo contrattuale, una Web Agency seria e sicura dei propri progetti non dovrebbe mai porre contratti da 30 mesi.
3. Chiedete quale tipo di assistenza viene offerto (prima, durante e dopo) nel processo di realizzazione del vostro progetto.
4. Osservate la puntualità della Web Agency, avete ricevuto il preventivo nei tempi stabiliti? L’orario dell’appuntamento è stato rispettato?
5. Osservate la disponibilità, il Web Marketing richiede tempo, un meeting lavorativo ben fatto può richiedere diverse ore.

Le WebAgency da evitare assolutamente

1. Senza P.IVA il che equivale ad un esperienza assolutamente nulla
2. Con lunghi periodi contrattuali e costosi processi di disdetta
3. Il sito autoaggiornabile! WebMarketing e simili concerti non esistono!
4. Ritardatari cronici, se avete chiamato un professionista, deve comportarsi come tale è inaccettabile ricevere in ritardo il preventivo
5. La Web Agency che in 10 minuti, stila un preventivo preventivo personalizzato

Cosa evitare di chiedere

1. È inutile chiedere risultati, ogni business è differente così come ogni strategia di Web Marketing. Evitate dunque di chiedere insistentemente risultati ottenuti, anche perché equivale a chiedere informazioni sul fatturato del proprio vicino, che non è per nulla pertinente al vostro.
2. Non pretendere tempi di consegna iper rapidi, un piano Web Marketing base può richiedere anche 30-45 giorni.
3. Evitare la domanda banale: “quanto mi costa?“, attendere un preventivo comprensivo dello studio di fattibilità.
4. Continue garanzie “voglio, vorrei, deve” nessuno è dotato di bacchetta magica, indipendentemente dal vostro budget, il Web Marketing richiede tempo e costanza.
5. Siate disponibili, se il vostro tempo vale oro, il Web Marketing è oro, quindi dedicate un ritaglio di tempo sufficientemente alto.

Cosa deve contenere il preventivo Web Marketing

Se tutto va per il verso giusto, dopo due giorni dovreste ricevere il preventivo richiesto, sappiamo entrambi che l’aspetto più importante è situato nell’ultima pagina.
Prima di scartare tutto il resto è bene comprendere che il Web Marketing non è un climatizzatore, quindi prendetevi 10 minuti pieni per la lettura.

Generalmente un buon preventivo riguardo il Web Marketing dovrebbe contenere determinate caratteristiche:

1. Presentazione aziendale con brevi cenni storici
2. Un prospetto completo delle richieste da voi fatte
3. Un prospetto delle necessità che la Web Agency ritiene opportune
4. L’analisi dettagliata del mercato, con riferimenti al vostro settore
5. L’analisi dei maggior concorrenti inerenti, utile per comprendere bene il mercato
6. La tipologia di Web Marketing scelta (social, motori, coupons ecc.)
7. La risposta del mercato in base alla tipologia di Web Marketing (1-10-100 nuovi clienti)
8. Un budget di spesa, preciso e chiaro
9. Consigli inerenti
10. Condizioni, clausole e contatti

È probabile che richiediate più preventivi per avere opinioni diverse in merito, sicuramente riceverete prezzi piuttosto differenti, per evitare situazioni simili, preparatevi un foglio con domande da porre sempre nella stessa identica maniera.

Per esempio, se la vostra domanda è “voglio essere primo sui motori di ricerca” la Web Agency vi preventiverà esattamente quanto richiesto, ovvero rendere primo e costante il vostro business.
Diversamente se la domanda è “voglio farmi un po’ di pubblicità su internet” la Web Agency vi preventiverà un budget orientato al risparmio.
Se non avete intenzione di investire 500 euro al giorno, ponete le domande giuste.

Come trovare il successo aziendale

Un esperto commerciale è in grado di comprendere il vostro interesse per il Web Marketing dopo 10-15 minuti, ovviamente tratterà per se le proprie opinioni, ma sappiate che molti di “noi” che esercitato questo mestiere bolla il progetto come “utile/perditempo” già dal primo incontro.
Il perché è presto detto, immaginate di andare da un dentista e dire continuamente, “no non mi interessa, voglio spendere poco, voglio i denti più belli” secondo voi cosa penserà il dentista di voi ma sopratutto quanto tempo vi dedicherà?

Ricordatevi che internet grazie al Web Marketing ha creato tanto lavoro, e anche due utenze “funziona/non funziona”.
Per funzionare il processo è come una catena, dove non è possibile togliere anelli.
Il ragionamento mentale è molto simile ad un attività fisica, dove però la differenza è un risparmio economico, burocratico e un internazionalizzazione del tutto.
Un altro principio da ricordare è il tempo, proprio come una realtà fisica dovete saper attendere, essere online è solo il primo passo.

Molti sicuramente si aspettavano che all’interno di questo articolo, fosse stilata una guida dalla A alla Z sul Web Marketing, invece abbiamo stilato una guida che mira solamente alla Z. Proprio come esiste l’idraulico, il meccanico, l’avvocato e tanti altri mestieri fare Web Marketing è un mestiere che richiede studio e aggiornamento costante.
Quindi almeno che non vogliate immergervi in uno studio profondo, dove ogni parola è incomprensibile, affidatevi nelle giuste mani.

Se vi è piaciuto l’articolo, un piace è sempre gradito!