Windows Blue in rete su torrent la prima Build ufficiale!

Windows Blue in rete su torrent la prima Build ufficiale!

Windows 8 è dispone sugli scaffali da ottobre 2012, poco meno di 5 mesi, il problema è proprio questo, ovvero l’ampia disponibile sugli scaffali.
Nonostante tutti gli sforzi profusi da Microsoft, sembra infatti che il nuovo Windows 8 non piaccia proprio, complice anche la crisi economica, attualmente a farla da padrone è Windows 7 sia in ambito consumer che business, seguito dall’anziano Windows XP che probabilmente rimarrà nella storia tecnologia come il sistema operativo più duraturo al mondo.

Windows Blue

Windows Blue

Tralasciando le considerazioni personali, e i fattori economici dei vari paesi che tutti sappiamo quali sono, Windows 8 sembra non far breccia nel cuore degli utenti, la causa sarebbe imputabile alla nuova interfaccia grafica ma soprattutto alla mancanza del tasto Start.
Microsoft però si dice sicura del suo nuovo sistema operativo (lo diceva anche in Windows Vista), e difende il suo lavoro, cosciente del fatto che il mercato viene eroso giorno dopo giorno dai tablet di Apple e il rivale Android.

E così per stare al passo con i tempi, e tentare di riguadagnare lo share perso, si cambia tabella di marcia, niente più cicli triennali ma annuali, proprio come la concorrenza.
Secondo le indiscrezioni Windows Blue sarà il nuovo nome, secondo altre Windows 9, sta di fatto che lo vedremo sugli scaffali per la fine del 2013, nel frattempo però in rete è apparsa la prima Build, allo stadio di sviluppo Milestone 1 il che indica che il rilascio finale è ancora molto lungo, ma perfettamente in linea con i 9 mesi che ci separano per la fine del 2013.

In attesa quindi di sapere il suo vero nome, indicato attualmente come Windows Blue, anche se probabilmente sarà Windows 9, possiamo anticiparvi alcune novità presenti in questa prima build disponibile sui canali torrent.

Ecco tutte le novità:

  1. Personalizzazione della schermata Start(“Metro”)
  2. Nuove applicazioni come Sveglia, Timer, Cronografo, Calcolatrice, Convertitore, Registratore Audio
  3. Consumo della memoria ridotto, pare sotto i 512mb
  4. Nuova disposizione sezioni App all’interno del Windows Store
Windows Blue Start Menu

Windows Blue Start Menu

Qui è disponibile una carella di immagini leaked provenienti direttamente dalla build 9364!

Nel nuovi Windows Blue, nella mente di molti utenti si legge la speranza del ritorno del tasto Start, vi diciamo subito che in questa build non è presenta nessun riferimento, e che difficilmente se non del tutto impossibile che microsoft reintroduca il famoso tasto Start.

Cosa sarebbe veramente utile all’interno di Windows Blue desktop rispetto Windows 8:

  1. Chiarezza! Microsoft in Windows Blue deve scegliere se puntare tutto sulla nuova interfaccia o usarla unicamente come uno Start. Troppe persone non gradiscono la presenza di doppi applicativi che svolgono la medesima funzione.
  2. Unificare le funzioni integrate. Pensiamo al pannello di controllo, nella nuova interfaccia è presente la sezione “impostazioni” che svolge parte delle operazioni del pannello di controllo Desktop.
  3. Windows Blue deve riconsiderare il processo di aggiornamento delle singole App e della parte sicurezza dello stesso, perchè non unificare gli aggiornamenti tutti sotto un unico pannello?

Sono solo tre considerazioni, ma Microsoft con Windows Blue deve riconsiderare il concetto tablet e desktop, un tablet non è un desktop così come un desktop non è un tablet, i due mondi devono avvicinarsi ma mantenere le loro potenzialità senza distruggere quanto di buono costruito prima dell’avvento dell’iPad.