WordPress: che hosting scegliere?

 

Quando una persona decide di aprire un blog/sito/forum deve calcolare anche il piano di hosting che conviene di più.

Io consiglio a tutti di aprire un sito utilizzando il miglior CMS sul mercato : WordPress. Di guide su internet ne trovate a go-go, per esempio : Html.it ; guida per principianti ; mrwebmaster ; ecc. Come potete vedere, ci sono un sacco di guide che possono aiutarvi ad installare questo splendido CMS, ma come vi ho accennato prima, bisogna saper anche che hosting scegliere.

Il servizio di hosting migliore tra quelli meno costosi è sicuramente Tophost.

  • PRO: compatibilità perfetta con WordPress, attivazione in meno di un giorno, assistenza immediata
  • CONTRO: impossibilità di ampliare il database, un po’ lento come server web.

Io trovo Tophost ottimo come primo hosting (soprattutto se non siamo sicuri a cosa ci porterà il nostro blog in futuro) . Quindi ve lo consiglio se siete alle prime armi e se quello che volete creare è il vostro primo blog. E’ inutile spendere un sacco di soldi se fra 1 mese vi stufate, quindi l’unico sistema è quello di acquistare il pacchetto Topweb di Tophost.

In tutti i casi, ricordatevi sempre che potete, in qualsiasi momento, spostare il vostro sito da un hosting all’altro, senza nessun problema.

Alzando un po’ i prezzi, il migliore che mi sento di consigliarvi e il servizio di Webperte. Con soli 40 € avete tutto e di più (lo stesso Geekissimo l’ha utilizzato e lo consiglia) . Potrete installare qualsiasi CMS o servizio preferito. Con WordPress non dovrete fare praticamente niente perchè sarà tutto in automatico ( pochi click ed è pronto ) .

Se invece vogliamo il Top dei Top, allora dobbiamo preparaci a spendere parecchio. Un hosting che consiglio è SeeWeb, ha tutto ciò che serve. In ogni caso è il miglior hosting italiano a disposizione al momento.

Se conoscete altri servizi di hosting consigliateli tramite un commento.

Commenti

  1. Tissy Rispondi

    io ho usato netsons ma poi abbiamo avuto incomprensioni e li ho trovati poco elastici e propensi a comunicare e ho sposato il tutto su aruba. Mi trovo bene . Per 30 euro ho spazio illimitato, un db con 100 mb di spazio, php, perl, asp…

    • Hosting Migliore Rispondi

      Ciao. Anche io mi trovavo bene su Aruba, ma quando ho provato i servizi di hosting americani ho lasciato tutto e sono passato li. E' tutto in inglese, ma e' molto meglio, tanti piu' servizi per prezzi molto piu' bassi. Carini anche i simple scripts che hanno. E' possibile installare WordPress con 2 clicks…

      • Cristiano Rispondi

        Di che hosting parli ?

  2. Risorse gratuite Rispondi

    Il mio primo blog con WordPress l'ho messo su Misterdomain, con un rapporto qualità/prezzo notevole. Certamente, come dici giustamente nel post, se si vuole un sito che regga bene almeno 10.000 contatti al giorno, forse non è l'ideale.
    In questi primi 12 mesi, ho subito un attacco hacker sulla homepage, ma entro poche ore l'assistenza ha risolto tutto. Ecco, anche il servizio clienti, in italiano, è rapido ed efficiente. Anche questo non guasta.

  3. robo13 Rispondi

    Ciao, sono rimasto colpito dal tuo articolo, ero anche io in cerca di un hosting valido, affidabile, a poco prezzo e non esagerato, ma come fai a dire che l'hosting di seeweb "ha tutto ciò che serve….forse anche troppo"? è un hosting, scarno senza nulla a 100€ annui…ma che siamo pazzi? soprattutto a questo prezzo mi ci prendo un vps,altro che shared hosting. Io la mia scelta l'ho fatta, e la consiglio a coloro che vogliono stare tranquilli con il proprio prodotto e vogliono spendere il giusto. Il provider hosting si chiama seeoux.com e devo dire che sono un cliente felice, ho tutto quello che mi serve, e molto altro, ho tutta l'assistenza che voglio, quando voglio e spendo poco.

    • dumakey87 Rispondi

      Be…guardando seeoux non è poi così tanto diverso. Il prezzo del Business ( che è quello più simile a seeweb ) costa 93 euro. Inoltre stiamo parlando di 100 GB di traffico mensile contro i 30 di seeoux….

  4. robo13 Rispondi

    Ovviamente dipende sempre dalle esigenze di traffico mensile, è pur vero che 100GB di traffico non li fai con un blog, o un sito medio-normale! ed è pur vero che esistono dei pacchetti aggiuntivi per ampliare il proprio piano hsting, almeno cosi mi hanno detto inizialmente, ma non essendo interessato non sono andato piu a fondo. Tuttavia non mi sembra male il piano Go e il Basic. di sicuro offrono piu soluzioni hosting. Volevo portare la mia esperienza in questo blog e su questo argomento perchè con seeoux.com mi trovo veramente una favola!

    • Bluranocchio Rispondi

      Certo ed hai perfettamente ragione. Non conoscevo seeoux e da ciò che ho visto sembra un ottimo servizio di hosting, ti ringrazio per averlo menzionato. E' bello conoscere altre possibilità :)

  5. deluex Rispondi

    io sto usando myhostz.com e sinceramente ho finalmente chiuso i problemi che avevo prima con aruba. myhostz è purtroppo in inglese, ma devo dirvi che mi trovo bene perchè offre un sacco di strumenti per gestire il sito. il mio sito è in wordpress è funziona alla grande su questo hosting!

  6. miglior hosting Rispondi

    Noi dopo aver provato alcuni servizi (per altri nostri siti web) abbiamo deciso di affidarci a supporthost.it.
    Server veloci, ottimo servizio ma sopratutto otitmo supporto. veramente consigliato.

  7. Alessandro Rispondi

    Io utilizzo tantrahost.com per gestire un blog wordpress dopo essere passato per altri provider più famosi. Ha le caratteristiche da hosting professionale e un prezzo veramente accessibile, in più il supporto è velocissimo.

  8. Hosting Wordpress Rispondi

    Noi abbiamo aperto un sito dedicato all’hosting per wordpress: wordpressprofessional.it. Forniamo wordpress pre-installato con l’ultima versione in Italiano e la configurazione di tutti i plugin più diffusi già compresa nel pacchetto iniziale.

  9. Michele Rispondi

    anche io utilizzo Tantrahost, devo soltanto fare i complimenti all’azienda e allo staff, sempre cordiale e disponibile.

  10. Anonimo Rispondi

    That is a very good tip particularly to those new to the blogosphere.

    Brief but very accurate information… Thanks for sharing
    this one. A must read article!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*